VIANDANZE

Pagina dei CAMMINI DELLA DAUNIA qui:

 http://blog.radioathenabeat.com/2016/04/19/viandanze-di-puglia-prendono-il-via-i-cammini-della-daunia/


21 marzo: primo giorno di primavera. La seconda edizione di “Viandanze di Puglia“, rassegna primaverile del Circuito “Puglia Outdoor“, ai nastri di partenza. Una stagione ideale per scoprire gli angoli più suggestivi di Puglia, viandando e girovagando con nuovi amici, in buona compagnia, lentamente, per Agriturismi e Masserie, lungo Tratturi e antiche Vie.


Marzo 25 – Settimana Santa Vico del Gargano, Venerdì Santo, mattino presto: le processioni delle Confraternite sono precedute dalla piccola processione della Chiesa Madre, accompagnata al mattino presto solo dal popolo. La stessa Madonna dominerà la scena nel pomeriggio del Venerdì santo, durante la processione al Calvario.Settimana Santa di Vico del Gargano / Vie Sacre


Marzo 25 – Settimana Santa, percorso culturale e gastronomico Francavilla Fontana (Magna Grecia, Murgia e Gravine) Visitare Francavilla Fontana durante la Pasqua significa, per il viaggiatore, portare con sé momenti e ricordi di intensa emozione e spiritualità. L’atmosfera della processione dei Misteri, con le sue statue imponenti e realistiche della Vergine e del Cristo, coi suoi volti incappucciati, i suoni salmodianti e i suoi inni, evoca da più di 500 anni, il dramma della passione di Cristo. Infine, per comprendere a pieno la natura della Puglia non mancherà un’esperienza della sua tradizione culinaria intrisa di ritualità e simbolismi. Il nostro chef vi insegnerà i segreti dei dolci pasquali che durante le feste non mancano mai sulle tavole dei Pugliesi. Vigne di Salamina


Marzo 26 – Escursione di un giorno Monte Sant’Angelo (Daunia e Gargano) Itinerario sui Cammini delle Madonne sulla Francigena”. L’itinerario consisterà in un percorso ad Anello che partirà da Monte Sant’angelo passando per la chiesa della Madonna degli Angeli e proseguendo sulla via dei Pellegrini arriverà fino all’abbazia della Madonna di Pulsano dove si sosterà (con relativo pranzo a sacco) per poi ripartire verso Monte Sant’Angelo. Monte Sant’Angelo Francigena


Marzo 26 – Escursione di mezza giornata Massafra (Magna Grecia, Murgia e Gravine) “Massafra: alle radici della civiltà”. Scoprire Massafra con le sue gravine tempestate di grotte, camminando tra le pendici rocciose, nascoste nelle sue campagne, sarà scoprire le radici della Storia e della bellezza! Complessi insediamenti rupestri scavati nella roccia, insospettabili prototipi di organizzazione urbana, con viali, sentieri, scale, depositi di cibo e di acqua, sistemi di canalizzazione e impianti di produzione come frantoi, ipogei e non, questi villaggi sapranno regalarvi anche l’incanto senza pari di alcuni gioielli della raffinata architettura pugliese, come le chiese di Sant’Antonio, San Leonardo e della Candelora. I siti medievali nella Gravina di San Marco e della Madonna della Scala hanno infatti cavalcato i secoli per lasciarci eredi di alcune fra le più suggestive testimonianze della civiltà rupestre che, sin da tempi remoti fino al medioevo, ha messo radici in questa zona del Sud Europa. Vigne di Salamina


Marzo 27 – Sport non agonistico Parco Regionale delle Dune Costiere (Valle d’Itria e Murgia dei Trulli) Verdi campi da gustare. Passeggiare tra la costa Adriatica e la piana degli ulivi del parco delle Dune Costiere di Torre Canne alla ricerca delle erbe selvatiche, ingredienti essenziali dei piatti della tradizioni rurale pugliese. Cammineremo lungo i bordi di un antica e naturale gola per ammirare la biodiversità di questo corridoio ecologico; la sua ampia varietà di specie viventi e i suoi colori. Insieme ad un’esperta guida raccoglieremo erbe spontanee commestibili e nella cucina di un’antica masseria prepareremo gustosi piatti. Vigne di Salamina


Marzo 28 – In bicicletta Lecce – Arnesano (Salento) Nel giorno di Pasquetta, rivive uno dei riti più significativi del Salento: “”lu Riu””. Legato alla tradizione bizantina, “lu riu” è la festa campestre in onore di Cristo Risorto e di sua Madre. Proponiamo di vivere questa giornata di festa presso l’antica chiesa della Madonna di Montevergine, a pochi chilomentri da Lecce, situata in uno straordinario paesaggio rupestre, tra antiche cave e uliveti. Partiremo da Lecce in bici per raggiungere Montevergine da antiche strade. Possibilità di nolo bici sul posto. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Aprile 01 – Agriturismo / Masseria / Degustazione Ostuni (Valle d’Itria e Murgia dei Trulli) Degustazione di prodotti agricoli, tra i quali 4 diversi olii extravergine, 35 rosoli, confetture extra e molto altro. Masseria il Frantoio


Aprile 02 – Agriturismo / Masseria / Degustazione Borgo Moschella (Cerignola) L’agriturismo Moschella, è disponibile per effettuare delle degustazioni di prodotti locali, fare ospitalità per tutti coloro che vogliono fare una sosta dopo o prima di una escursione nel territorio estremamente ricco sia a livello ambientale che storico.Siamo all’interno del Parco Regionale dell’Ofanto, al confine tra la Puglia e la Lucania. Agriturismo Moschella


Aprile 02 – Percorso didattico Borgo Segezia (Daunia e Gargano) Itinerari di valorizzazione delle “vie francigene della Daunia”, ogni primo sabato di ogni mese. Percorso didattico relativo agli itinerari sacri della provincia di Foggia, relativi ai Monti Dauni meridionali. Si inizia da Troia. Società Agricola De Palma


Aprile 02 – Agriturismo / Masseria / Degustazione Ostuni – Fasano (Valle d’Itria e Murgia dei Trulli) “Sul Sentiero dell’olio e del forMaggio”. Quest’esperienza vi farà conoscere la magica terra del Parco delle dune Costiere da Torre Canne alla marina di Ostuni. Vi condurremo sul sentiero dell’olio e del forMaggio, in un tour guidato fra masserie storiche e meravigliosi olivi monumentali. Ascolteremo i racconti sulle popolazioni locali che sin dall’antichità producevano olio e formaggi, gustandone tutti i sapori e gli aromi, impareremo tutti i passaggi che dal latte conducono alla Mozzarella ed al Caciocavallo, fin sulle nostre tavole. Vigne di Salamina


Aprile 03 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Aprile 03 – Escursione di un giorno Bisceglie (Puglia Imperiale) “In cammino verso…l’Agro”: un’occasione unica per vivere la tradizione che si rinnova. L’escursione è organizzata nella prima Domenica dopo la Pasqua, in concomitanza con la Fiera campestre di Zappino a Bisceglie. In questa giornata, ogni anno, si svolge la suggestiva processione in onore della Beata Vergine Maria di Zappino con partenza dalla Cattedrale di Bisceglie, nel centro storico, e arrivo al Casale di Zappino lungo un sentiero immerso nella natura, per scoprire le radici della nostra città nei luoghi dove tutto ebbe inizio. Comune di Bisceglie


Aprile 09 – Visita guidata Brindisi (Salento) Visita guidata alla Città di Brindisi, ripercorrendo i luoghi più significativi, oggetto di visita e pellegrinaggio da parte dei viandanti lungo i Cammini verso la Terra Santa: Piazza Duomo e Basilica Cattedrale di San Giovanni Battista, Museo Diocesano G. Tarantini, Tempio di San Giovanni al Sepolcro, ex Convento di Santa Chiara, Casa del Turista, porto di Brindisi e scalinata Virgilio. Pro Loco di Brindisi


Aprile 10 – Escursione di un giorno Castellaneta (Magna Grecia, Murgia e Gravine) L’evento prevede la visita alla Chiesa dell’Assunta, edificata sul finire del XIII secolo, al suo hospitium e alla adiacente chiesa rupestre di Santa Maria del Pesco. Da questo suggestivo luogo si raggiungeranno le chiese rupestri di Santo Stefano e di san Michele, site a circa 5 Km di distanza dalla chiesa dell’Assunta. Terminata la visita, sarà possibile consumare un pranzo a sacco. Nel pomeriggio si effettuerà una passeggiata nella gravina di Santo Stefano per poi ritornare al luogo di partenza. Pro Loco Castellaneta


Aprile 10 – Visita guidata Fasano (Valle d’Itria e Murgia dei Trulli) Visita guidata ed esplorazione del parco archeologico Lama d’Antico (Fasano, BR) alla scoperta di Magistrali Chiese Rupestri, abitazioni preistoriche e del medioevo e frantoi/mulini ipogei, incastonati in un solco carsico millenario dove flora e fauna autoctona prosperano rigogliose. + degustazione (con catering certificato) di pietanze particolari e saporite a basso impatto ecologico. Pugliavventura


Aprile 10 – Escursione di mezza giornata, con visita Masseria e degustazione Monopoli (Bari e la Costa) “Monopoli Outdoor”: alla riscoperta dei sentieri perduti – Conchia e dintorni Le guide abilitate Angela, Giuseppe e Angela propongono un itinerario naturalistico nel cuore pulsante della piana degli ulivi secolari, nelle campagne di Monopoli. Si percorreranno antichi sentieri e tratturi fino a raggiungere la monumentale Masseria Conchia, bianco splendore tra cielo e mare. Dopo la visita alla masseria si proseguirà passando tra magnifici esemplari di ulivi e carrubi secolari fino ad inoltrarsi nella macchia mediterranea tipica del gradino murgiano: una full immersion nell’essenza di Puglia! Un percorso di circa 7km da godersi passo dopo passo, accessibile a tutti, escursionisti e non, basta avere tanta voglia di camminare! Durante l’escursione è prevista un momento spuntino di prodotti tipici. Angela, Giuseppe ed Angela (guide abilitate)


Aprile 10 – Convegno / Incontro / Seminario Andria (Puglia Imperiale) “Quattro passi dalla Via Traiana alla Via Francigena” Incontro e passeggiata per ritrovare gli elementi storici costitutivi delle antiche Vie. Rotary Club Canosa di Puglia


Aprile 10 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Aprile 14 – Convegno / Incontro / Seminario San Severo (Daunia e Gargano) Incontro per costituire un Network dell’accoglienza turistica diretta agli operatori turistici, associazioni locali di promozione del territorio e altri portatori d’interesse Fortore Habitat


Aprile 16/17 – Itinerario di più giorni Barletta / Castel del Monte / Minervino Murge (Puglia Imperiale) Itinerario studiato per far conoscere le bellezze delle Terre di Federico II di Svevia: Castel del Monte, patrimonio Unesco, con passeggiata panoramica e illustrazione di Jazzo sei Carri; Barletta con la sua Cattedrale/la Cantina della Disfida/il Colosso/Castello Svevo; Minervino Murge con la Grotta di San Michele, meta d’eccellenza per i pellegrini del culto micaelico/Santuario della Madonna del Sabato/Centro Storico/passeggiata panoramica sulla Lama Matitani con visita di antichi Iazzi. Soste enogastronomiche e degustazioni sono previste durante i due giorni, con visita a cantine e passeggiate tra i vigneti. Machy Viaggi


Aprile 17 – Escursione di un giorno Cagnano Varano (Daunia e Gargano) Un cammino immerso nel paesaggio naturale e incontaminato, dove spiritualità e natura si legano in maniera inscindibile e dove soprattutto è possibile godere il fascino di un paesaggio garganico assolato,calmo e meditativo che domina dall’alto dei monti le valli aspre e selvagge ed in lontananza il mare. Siamo nel territorio di Cagnano Varano in cui si visiterà il suo Centro storico, la Fontana di San Michele (la leggenda narra che San Michele avendo sete abbia aperto una sorgente nella roccia mentre si recava a Monte Sant’Angelo, la quale sorgente ha poi dissetato tutto il popolo cagnanese), il Lago di Varano, Visita al Museo del territorio e villaggio dei pescatori con i singolari “pannoni” e la Grotta di San Michele (dove la tradizione vuole che l’Arcangelo Celeste prima ancora che si recasse a Monte Sant’Angelo, apparve ad alcuni abitanti del luogo). Associazione Muzia


Aprile 17 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Aprile 23 – Visita guidata Brindisi (Salento) Visita guidata alla Città di Brindisi, ripercorrendo i luoghi più significativi, oggetto di visita e pellegrinaggio da parte dei viandanti lungo i Cammini verso la Terra Santa: Piazza Duomo e Basilica Cattedrale di San Giovanni Battista, Museo Diocesano G. Tarantini, Tempio di San Giovanni al Sepolcro, ex Convento di Santa Chiara, Casa del Turista, porto di Brindisi e scalinata Virgilio. Pro Loco di Brindisi


Aprile 23/24/25 – Itinerario di più giorni Lecce – Gallipoli – Galatina – Otranto (Salento) Itinerario di 3 giorni e 2 notti. Visita guidata di Lecce, chiamata anche Terra d’Oriente. Gallipoli, con le sue mura le confraternite della Purità, San Francesco, il Rosario e la cattedrale di Sant’agata. Galatina dove sarà possibile assistere alla messa nella Basilica di Santa Caterina D’Alessandria. Si visiterà il museo dov’è conservata la santa reliquia della mammella di Sant’Agata. Otranto, città più ad Oriente d’Italia, si visiteranno la Cattedrale con il mosaico, il Castello, la Chiesa di San Pietro. Passeggiata al Colle della Minerva dove i S.S. Martiri furono decapitati. Non mancheranno cene gourmet, pranzi tipici e degustazioni di vino e prodotti tipici gallipolini. Machy Viaggi


Aprile 24 – Cammino di più giorni Otranto – Carpignano Salentino – Martano – Lecce (Salento) In cammino da Otranto a Lecce, sulle vie dell’Itinerario Burdigalense, in due tappe: Otranto – Carpignano e Martano Lecce. Un modo per riscoprire la bellezza del percorso a piedi. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Aprile 24 – Escursione di un giorno Minervino Murge (Puglia Imperiale) Escursione lungo antiche vie di storia, di cultura e di pellegrinaggio, percorrendo tratturi e lame, con tappa finale e degustazione di prodotti tipici presso una masseria nel cuore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’itinerario ad elevato contenuto storico – religioso e paesaggistico, si snoda attraverso la suggestiva Lama Matitani e prevede sosta e visita ai seguenti beni culturali: Chiesa Madre, Chiesa Madonna della Croce, Grotta di San Michele Arcangelo. Associazione Go Murgia


Aprile 24 – Convegno / Incontro / Seminario Torremaggiore (Daunia e Gargano) Fortino Letterario Inchiostro di Puglia: incontro con l’autore Federico Massimo Ceschin e presentazione del libro “Non è petrolio. Cultural Heritage: dal Grand Tour ai selfie, per una nuova economia della bellezza”. Libreria La Bottega dei Miracoli


Aprile 24 – Visita guidata Cerignola (Daunia e Gargano) “Open Day al Museo”: L’iniziativa prevede una visita guidata al Polo Museale Civico della città di Cerignola, la cui struttura è un oMaggio, tra passato e presente, alla terra, all’agricoltura, alla storia delle tradizioni della città ed ai suoi personaggi illustri. I visitatori compiranno un viaggio multisensoriale alla scoperta della vita contadina: si ritroveranno immersi in uno dei bei paesaggi naturali pugliesi, in angolo di campo di grano che li accoglierà con i suoi profumi e il suono stridulo delle cicale; più avanti si potrà sbirciare in una vecchia casa di contadini ed ascoltarne i racconti di vita; di fronte, si troverà una delle fosse (in cui venivano conservati i cereali della città) una di quelle che si trovano nel piazzale su cui sorge il Museo. A questo proposito, non vogliamo svelare proprio tutto della visita, ma conservare qualche piccola sorpresa per chi verrà a visitarci! Pro Loco Cerignola


Aprile 24 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Aprile 30 – Escursione di un giorno Serracapriola (Daunia e Gargano) L’escursione si svolge nel paese di Serracapriola con visita al centro storico, al castello e al convento dei frati cappuccini. Il paese è attraversato dl Regio tratturo L’Aquila-Foggia ed è situato sulla Via Litoranea che dalla costa sale verso Monte Sant’Angelo. Maria Chiara Castriota (guida abilitata)


Maggio 01 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Maggio 03 – Cammino di più giorni Roca Vecchia – Marina di Melendugno (Salento) È un tour devozionale rivolto a pellegrini, viandanti e viaggiatori amanti del trekking. È un cammino lento, tra entroterra e litorale per conoscere alcuni significativi luoghi di culto mariani: chiesette, cappelle, edicole, santuari e altari. Un percorso che inizia ad Est per scendere sempre più a Sud con Otranto, Palmariggi (Santuario di Monte Vergine), per proseguire in piccoli borghi di Barbarano e Patù, fino a raggiungere il Santuario Finibus Terrae di Santa Maria, il tacco d’Italia. La seconda parte del Tour toccherà Surbo, Le, per visitare Santa Maria D’Aurio, chiesetta romanica tra le campagne a 3 chilometri da Lecce. Si prosegue per i sobborghi rurali di Lecce, per conoscere l’Abbazia di Santa Maria di Cerrate, tra storia e leggenda, un luogo fino al Cinquecento polo religioso. Il cuore del tour sarà Roca Vecchia, in particolare Santa Maria delle Grazie, tra la scogliera e gli scavi archeologici. Qui, si erge un Santuario e a 100 metri una piccola cappella, dedicata alla Vergine e poco distante la suggestiva Grotta de La Poesia. Ogni percorso sarà diviso per tappe che vanno dai 10 ai 15 chilometri giornalieri, gli spostamenti lunghi verranno effettuati con il Bus. Possibilità di pranzare con un cestino appositamente preparato con pietanze salentine sempre diverse Avanguardie


Maggio 07 – Percorso didattico Borgo Segezia (Daunia e Gargano) Itinerari di valorizzazione delle “vie francigene della Daunia”, ogni primo sabato di ogni mese. Percorso didattico relativo agli itinerari sacri della provincia di Foggia, relativi ai Monti Dauni meridionali. Alla scoperta di Faeto. Società Agricola De Palma


Maggio 07 – Percorso didattico San Severo (Daunia e Gargano) Percorso formativo e informativo sui vitigni autoctoni e non della Daunia. Associazione “La strada dei sapori”


Maggio 08 – Escursione di un giorno Castellaneta (Magna Grecia, Murgia e Gravine) Cammino (pellegrinaggio) di circa 16Km il cui primo quarto di percorso si percorrerà lungo l’antica Appia, mentre il restante, sarà interamente o quasi, percorso nelle nostre tipiche gravine. Percorrendo la tratta dell’ antica via Appia ci porterà a visitare prima nella gravina di Santo Stefano dove appunto visiteremo, l’insediamento rupestre di Santo Stefano con annessa cripta dedicata all’ omonimo Santo con all’ interno due affreschi ancora intatti che raffigurano,rispettivamente Santo Stefano e San Nicola. Successiva percorrendo uno storico sentiero all’ interno della gravina raggiungeremo la cripta di San Michele Arcangelo. Effettuata una sosta sia per riposarci un po e sia per ammirare i luoghi, ci sposteremo in direzione Sud-Est, per arrivare nella nostra più grande gravina e una delle più grandi dell’ arco Ionico, dove visiteremo più insediamenti rupestri fino ad arrivare nella città vecchia di Castellaneta. Dopo un breve tratto nei pendii , visitando un frantoio ipogeo e una antica cantina, ci dirigeremo in direzione Cattedrale posta nella parte più estrema del borgo antico a strapiombo sulla Gravina. Come sappiamo quest’ anno il nostro Santo Padre Francesco ha indetto il Giubileo della Misericordia, dando ordine che in tutte le Cattedrali sedi vescovili si allestisca la Porta Santa. La nostra Cattedrale ha ricevuto questo speciale onore, che noi vorremmo condividere con i pellegrini che in quel giorno vorranno percorrere con noi questo speciale Evento. Associazione “Amici delle Gravine di Castellaneta”


Maggio 08 – Escursione di un giorno Castelpagano – Apricena (Daunia e Gargano) Cammino di vari gruppi su percorsi diversi che confluiranno al sito archeologico di Castelpagano, castello di caccia di Federico II. La giornata vedrà all’opera un gruppo di arcieri, di artisti, di musicisti. Sarà allestita una mostra fotografica. Probabilmente ci sarà l’intervento di falconieri. Gruppo “Andare a piedi, più lenti, più dolci e più profondi”


Maggio 08 – Visita guidata Bisceglie (Puglia Imperiale) “I Viandanti di via Stradelle”. Il percorso avrà come luogo di ritrovo il Casale di Santa Maria di Zappino con visita guidata della Chiesa campestre, proseguirà per l’agro biscegliese percorrendo l’antica Stradella fino ad arrivare al Dolmen della Chianca, ritorno al Casale con degustazione di prodotti tipici. E’ prevista attività di animazione. Associazione “Mat 5”


Maggio 08 – Cammino di tre giorni Monte Sant’Angelo (Daunia e Gargano) In occasione dell’08 Maggio 2016, si desidera organizzare una tre giorni di promozione del percorso garganico denominato “”Cammino dell’Angelo””. San Marco in Lamis, Monte Sant’Angelo, Manfredonia. L’evento si chiamerà “”sulle strade dell’Angelo””. interesserà i siti Conv. di San Matteo, Basilica dell’Arcangelo Michele e Basilica di San Leonardo. In coincidenza incontri nelle scuole locali per promuoivere il cammino. Associazione “Ambiente Nautilus”


Maggio 08 – Escursione di un giorno Putignano (Valle d’Itria e Murgia dei Trulli) “Cammino della cultura e della fede”: da Putignano alla Grotta di San Michele in Monte Laureto nel giorno dell’anniversario dell’apparizione dell’Arcangelo a Monte San Angelo sul Gargano. Da Piazza Plebiscito – sede Pro Loco con un percorso pedonale (circa 5 km.) nella splendida campagna putignanese sino alla Grotta di San Michele, accompagnati da racconti di architettura rurale, fede popolare e natura che si incontrano lungo il percorso e, all’arrivo, visita guidata della Grotta Santuario, che presenta affreschi medievali e opere scultoree e pittoriche di Stefano da Putignano, il più importante scultore rinascimentale pugliese. A seguire Santa Messa in Grotta. Pro Loco Putignano


Maggio 08 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Maggio 14/15 – Itinerario di più giorni Barletta / Castel del Monte / Minervino Murge (Puglia Imperiale) Itinerario studiato per far conoscere le bellezze delle Terre di Federico II di Svevia: Castel del Monte, patrimonio Unesco, con passeggiata panoramica e illustrazione di Jazzo sei Carri; Barletta con la sua Cattedrale/la Cantina della Disfida/il Colosso/Castello Svevo; Minervino Murge con la Grotta di San Michele, meta d’eccellenza per i pellegrini del culto micaelico/Santuario della Madonna del Sabato/Centro Storico/passeggiata panoramica sulla Lama Matitani con visita di antichi Iazzi. Soste enogastronomiche e degustazioni sono previste durante i due giorni, con visita a cantine e passeggiate tra i vigneti. Machy Viaggi


Maggio 14 – Visita guidata Foggia (Daunia e Gargano) Visita guidata dell’area dove sorgeva il Palazzo Federiciano, degli Ipogei di Via San Domenico e della Chiesa di Santa Maria della Misericordia. Associazione “Ipogei di Foggia”


Maggio 15 – Visita guidata Bisceglie (Puglia Imperiale) “I Viandanti di via Stradelle”: Itinerario guidato nell’agro biscegliese, con attività di animazione. Associazione “Mat 5”


Maggio 15 – Escursione di un giorno Tricase (Salento) L’associazione organizza da più di dieci anni escursioni, camminate e attività laboratoriali tra gli agriturismi e i beni culturali del posto. L’evento prevede il coinvolgimento diretto di circa quattro agriturismi attraverso un percorso che inizia e finisce nella Chiesa della Vergine di Costantinopoli o “Chiesa dei diavoli”. Dopo aver visitato la Chiesa, cammineremo tra tratturi, viottoli di campagna e pajare per arrivare al mare con un panorama mozzafiato. Da questo punto si possono osservare le torri costiere del XV secolo e fare una sosta (colazione) presso il primo agriturismo. Continuiamo il percorso e arrivati a Tricase Porto Marina visiteremo l’antica imbarcazione Portus Veneris. Dopo la sosta presso l’ittiturismo ritorneremo a Tricase, sempre percorrendo le stradine di campagna ricche di storia e tradizioni. Prima di arrivare in chiesa passeremo dal bosco Biotopo di Tricase, ricco di vegetazione con la grande Quercia Vallonea. La cena è prevista sempre presso l’agriturismo a 50 metri dalla chiesa. Il percorso, oltre ad iniziare dalla Chiesa di Costantinopoli, è ricco di altre testimonianze religiose come Cappelle e piccole chiese, distribuite su questa antica strada che collegava il comune con la marina. Visiteremo anche il Museo “Portus Veneris” presso l’associazione “Magna Grecia Mare”. Associazione Culturale Meditinere


Maggio 15 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Maggio 20/21/22 – Itinerario di più giorni Lecce – Gallipoli – Galatina – Otranto (Salento) Itinerario di 3 giorni e 2 notti. Visita guidata di Lecce, chiamata anche Terra d’Oriente. Gallipoli, con le sue mura le confraternite della Purità, San Francesco, il Rosario e la cattedrale di Sant’agata. Galatina dove sarà possibile assistere alla messa nella Basilica di Santa Caterina D’Alessandria. Si visiterà il museo dov’è conservata la santa reliquia della mammella di Sant’Agata. Otranto, città più ad Oriente d’Italia, si visiteranno la Cattedrale con il mosaico, il Castello, la Chiesa di San Pietro. Passeggiata al Colle della Minerva dove i S.S. Martiri furono decapitati. Non mancheranno cene gourmet, pranzi tipici e degustazioni di vino e prodotti tipici gallipolini. Machy Viaggi


Maggio 20/21/22 – Rievocazione Storica Terlizzi (Puglia Imperiale) Notti Medievali 2016 intende valorizzare il complesso monastico medievale di Santa Maria di Cesano, ubicato a poca distanza dalla via Francigena, attraverso un evento di rievocazione storica in grado di unire in maniera trasversale arte, storia, cultura, didattica ma anche valorizzazione dei prodotti locali, dall’enogastronomia all’artigianato tipico. In particolare, l’edizione 2016 sarà incentrata sul tema dei pellegrinaggi e del monachesimo benedettino. 20 maggio: Corteo storico nel centro di Terlizzi. 21 e 22 maggio: rievocazione storica e spettacoli presso il complesso medievale di Santa Maria di Cesano. Associazione “Torre Normanna”


Maggio 22 – Escursione di un giorno Monte Sant’Angelo (Daunia e Gargano) L’itinerario ricalca il percorso medievale che da Siponto il pellegrino compiva per raggiungere Monte S. Angelo attraverso diversi valloni: Scannamugliere, Stampurlante, Jumitite, Malipassi, Valle Portella di cui restano oggi poche tracce, costituite da resti di chiese rupestri e parte del percorso con i gradini scavati nella roccia. Associazione Daunia Tur


Maggio 22 – Visita guidata Bisceglie (Puglia Imperiale) “I Viandanti di via Stradelle”: Itinerario guidato nell’agro biscegliese, con attività di animazione. Associazione “Mat 5”


Maggio 22 – Tour in Vespa Torremaggiore (Daunia e Gargano) Tour in Vespa tra castelli e borghi Federiciani. Ritrovo a Torremaggiore, nei pressi della pineta comunale. Prevede le seguenti tappe: Castel Dragonara – Pietramontecorvino – Castelnuovo – Castello di Lucera Antonio Carrito


Maggio 22 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Maggio 25 – Agriturismo / Masseria / Degustazione Ostuni (Valle d’Itria e Murgia dei Trulli) Percorso guidato alla grotta di Santa Maria d’Agnano e Donna di Ostuni Masseria Il Frantoio


Maggio 26 – Visita guidata Bitonto (Bari e la Costa) Visita “orante” guidata gratuita agli altari mariani allestiti nelle corti del centro storico di bitonto, da famiglie e vicinati devoti all’Immacolata patrona di bitonto, realizzati nel pomeriggio dello scoprimento del quadro (quadro votivo in porta baresana) generalmente il 26 Maggio, data in cui l’immacolata salvò bitonto dal saccheggio del generale montemar vincitore della storica battaglia contro gli austriaci del 1734 (passaggio del sud dagli austriaci ai borboni). Gli altari mariani rappresentano un ultimo esempio di relazione di prossimità, di buon vicinato, tra residenti del centro storico, quella relazione umana e sociale descritta dal critico bruno zevi nelle corti di matera, in contrapposizione all’anonimato dei palazzi moderni. Cenacolo dei Poeti


Maggio 29 – Escursione di un giorno San Severo (Daunia e Gargano) Alla scoperta di antiche masserie nell’agro di San Severo con possibilità di ristoro e degustazione vini presso Cantine Teanum Gruppo “Andare a piedi, più lenti, più dolci e più profondi”


Maggio 29 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Maggio 31 e Giugno 01/02 – Itinerario di più giorni Lecce – Gallipoli – Galatina – Otranto (Salento) Itinerario di 3 giorni e 2 notti. Visita guidata di Lecce, chiamata anche Terra d’Oriente. Gallipoli, con le sue mura le confraternite della Purità, San Francesco, il Rosario e la cattedrale di Sant’agata. Galatina dove sarà possibile assistere alla messa nella Basilica di Santa Caterina D’Alessandria. Si visiterà il museo dov’è conservata la santa reliquia della mammella di Sant’Agata. Otranto, città più ad Oriente d’Italia, si visiteranno la Cattedrale con il mosaico, il Castello, la Chiesa di San Pietro. Passeggiata al Colle della Minerva dove i S.S. Martiri furono decapitati. Non mancheranno cene gourmet, pranzi tipici e degustazioni di vino e prodotti tipici gallipolini. Machy Viaggi


Giugno 01/02 – Itinerario di più giorni Barletta / Castel del Monte / Minervino Murge (Puglia Imperiale) Itinerario studiato per far conoscere le bellezze delle Terre di Federico II di Svevia: Castel del Monte, patrimonio Unesco, con passeggiata panoramica e illustrazione di Jazzo sei Carri; Barletta con la sua Cattedrale/la Cantina della Disfida/il Colosso/Castello Svevo; Minervino Murge con la Grotta di San Michele, meta d’eccellenza per i pellegrini del culto micaelico/Santuario della Madonna del Sabato/Centro Storico/passeggiata panoramica sulla Lama Matitani con visita di antichi Iazzi. Soste enogastronomiche e degustazioni sono previste durante i due giorni, con visita a cantine e passeggiate tra i vigneti. Machy Viaggi


Giugno 04 – Percorso didattico Borgo Segezia (Daunia e Gargano) Itinerari di valorizzazione delle “vie francigene della Daunia”, ogni primo sabato di ogni mese. Percorso didattico relativo agli itinerari sacri della provincia di Foggia, relativi ai Monti Dauni meridionali. Alla scoperta di Orsara di Puglia. Società Agricola De Palma


Giugno 04 – Agriturismo / Masseria / Degustazione Castel del Monte, Andria (Puglia Imperiale) L’evento ideato dall’Associazione turistico-culturale “”Visitando la Puglia”” prevede la visita e la degustazione ad un’antica masseria sita ai piedi di Castel del monte (Patrimonio Mondiale dell’Umanità). Prevede inoltre un percorso a piedi tradizionale e storico-culturale presso un antico Jazzo ottocentesco utilizzato per la transumanza, sito sempre nei pressi di Cdm. L’evento prevede inoltre una visita guidata al maniero Federiciano e ad uno dei sito rupestri e naturalistici piu’ grandi ed interessanti del territorio, sito alla periferia di Andria (Gurgo e Santuario del SS. Salvatore di Andria). Associazione Visitando la Puglia


Giugno 05 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Giugno 12 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


Giugno 18 – Fiera e Mostra Scambio Vintage Altamura (Magna Grecia, Murgia e Gravine) Tutto nasce dall’incontro ogni sabato dalle ore 16 nella piazza fronte Stadio ad Altamura tra Appasionati di Auto e Moto d’epoca. Scopo della fiera è Socializzare, Divertirsi, Conoscere e far Conoscere e Condividere con gli appassionati del “vintage” tutto ciò che ha avuto una storia. Sabato 18 Giugno dalle 10.00 alle 2.00 della notte Domenica 19 Giugno dalle 9.00 alle 19.00 Associazione “Noi siamo Domi” Onlus” e AVSA Associazione Veicoli Storici e Amatoriali di Altamura


Giugno 18 – Visita guidata Gravina in Puglia (Magna Grecia, Murgia e Gravine) “Tour nell’Alta Murgia: viaggiando, scoprendo, assaporando”. Un viaggio nel territorio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, scoprendo le città di Altamura e Gravina e la vicina Matera con le loro bellezze naturali, ambientali, culturali e assaporando le specialità culinarie del territorio. Discover Apulia Assoturismo


Giugno 19 – Visita guidata Lecce (Salento) Visita guidata alla Pinacoteca di Arte Francescana “Caracciolo” di Lecce. La pinacoteca raccoglie le tele provenienti dai conventi francescani della Provincia dei Frati Minori del Salento, in un percorso di arte, devozione e spiritualità. Tra i dipinti, sono esposte opere di Serafino Elmo, Gianserio Strafella, Oronzo Tiso e un San Girolamo attribuito a Giuseppe De Ribera. Gruppo Archeologico di Terra d’Otranto / ImagoDei


INFO E CONTATTI

Circuito “Puglia Outdoor”

#WalkAboutPuglia

www.facebook.com/puglia.outdoor

www.facebook.com/viandanzedipuglia

www.facebook.com/michaelic.festival

info@radioathenabeat.com

walkabout.puglia@gmail.com


Pagina dei CAMMINI DELLA DAUNIA qui:

 http://blog.radioathenabeat.com/2016/04/19/viandanze-di-puglia-prendono-il-via-i-cammini-della-daunia/